Le 3 cose che abbiamo imparato dal Global Change Award

cover stoc

E’ passato poco più di un mese dalla cerimonia di premiazione del Global Change Award ed ancora facciamo fatica a credere di aver vinto sul serio.

I 5 vincitori del Global Change Award - 100 percent citrus textile

E’ stato tutto così veloce che non abbiamo avuto il tempo di riordinare le idee e le emozioni, ma 3 cose le abbiamo ben chiare nella mente e da queste vogliamo partire per raccontarvi la nostra avventura a Stoccolma per il Global Change Award.

  1. LA POTENZA DELL’INNOVAZIONE

Insieme agli altri vincitori, siamo state invitate a Stoccolma per partecipare alla GCA Boot Camp Week, una settimana di attività, workshop e meeting finalizzati ad approfondire la conoscenza dei progetti e strutturare un piano per il loro sviluppo.

Sede del boot camp il prestigioso KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma, il centro di ricerca tecnologica più grande di tutta la Scandinavia e uno dei più importanti d’Europa.

campus

Con i suoi oltre 18.000 studenti e una reputazione internazionale, la KTH nutre le menti più brillanti del mondo, contribuendo a plasmare il futuro con la sua tecnologia all’avanguardia e l’attenzione all’ambiente.

Il suo motto? Innovate yourself at KTH! (Diventa un innovatore con KTH) E non si tratta solo di parole, lì si fa sul serio.

Nei giorni passati al campus, Gustav, il nostro tutor di riferimento, ci ha seguito da vicino e con curiosità, metodo e passione, ci ha assistito nell’analisi e comprensione del nostro progetto, aiutandoci ad individuare i punti forti, le falle e gli importanti margini di sviluppo.

SG1A1341

Vero valore aggiunto per noi e per il nostro progetto, proprio l’approccio metodologico alla base dei workshop KTH, che ci ha permesso di cogliere degli aspetti inediti del nostro progetto e siamo convinte che in questo anno insieme ci consentirà di individuare nuove e possibili strade da percorrere per portare avanti lo scale up industriale del nostro processo e la nostra innovazione di prodotto.

2. LA FORZA DELL’ESPERIENZA

L’innovazione senza il giusto supporto non è nulla! E’ questa l’altra grande lezione che ci viene da Accenture, importante partner dell’iniziativa insieme con KTH e H&M Foundation e parte attiva del programma di accelerazione che ci ha viste coinvolte sin dai primi giorni a Stoccolma.

Accenture è una delle aziende leader al mondo nel settore della consulenza e dei servizi di esternalizzazione, grazie alle sue competenze in tecnologia digitale, progettazione, programmazione, gestione e controllo dei processi produttivi delle imprese.

SG1A1373

Il suo motto? High Performance. Delivered.

Che tradotto vuol dire che, grazie al suo know how e alla conoscenza profonda delle dinamiche e dell’evoluzione dei più grandi settori dell’economia e dell’industria, Accenture è in grado di fornire  le tecnologie e le soluzioni di sviluppo innovative più adatte alle esigenze dei suoi clienti.

Grazie alla vittoria del Global Change Award, abbiamo la grande fortuna di poter beneficiare di un anno di consulenza firmata Accenture, un anno prezioso durante il quale lavoreremo grazie agli strumenti offerti per far crescere e consolidare il nostro progetto e la nostra azienda.

IMG_8291

3. L’ENERGIA DELLE IDEE

Ricerca ed innovazione non bastano: c’è bisogno che il prodotto sia bello e di qualità e che qualcuno lo scelga per sviluppare dei capi indimenticabili! Proprio per esplorare le potenzialità del nostro tessuto, H&M ci ha dato la possibilità di incontrare diverse figure chiave del loro band nella scelta dei tessuti e nella produzione dei capi.

La filosofia commerciale di H&M è moda e qualità al miglior prezzo, in maniera sostenibile. Insomma una moda che possa farci sentire bene, dentro e fuori.

Welcome remarks Karl-Johan Persson_2

Proprio per far fede a questo impegno, il brand svedese ha lanciato H&M Conscious, l’importante iniziativa con la quale “H&M ha raccolto la sfida di rendere sostenibile la moda e di rendere alla moda la sostenibilità”. Parola di Karl-Johan Persson, CEO di H&M che abbiamo incontrato personalmente nel corso della Cerimonia di Premiazione del Global Change Award.

Stage from above_2

Ma non è tutto, per contribuire in modo più incisivo all’esigenza di sostenibilità, la famiglia di Stefan Persson ha fondato la H&M Foundation, la fondazione no-profit indipendente nata per promuovere cambiamenti positivi e duraturi a favore delle persone, delle comunità e delle idee innovative. Un’avventura volta a garantire al pianeta e alla moda un futuro migliore, mediante azioni che vanno dal miglioramento delle condizioni di vita di migliaia di coltivatori di cotone, alla scelta di materiali sostenibili, fino al supporto ai clienti per la cura dei capi.

SG1A2160

Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi, quest’anno la fondazione ha lanciato la prima Global Change Award, la competizione per premiare le idee più innovative capaci di rivoluzionare la moda in chiave sostenibile e salvaguardare le risorse naturali del pianeta e di cui siamo vincitrici insieme con altri 4 progetti.

Riciclare, riutilizzare, chiudere il cerchio: idee semplici ma molto efficaci che si sono imposte come dictat per la moda del futuro. Idee contagiose che oggi ispirano chi la moda la fa, sulle grandi passerelle del mondo, chi la compra, e anche noi, che la moda vogliamo portarla nel futuro.

12834514_10208944243147885_448548956_n

E’ per questo che daremo il massimo per far sì che questa grande avventura del Global Change Award si trasformi in un cambiamento concreto, in un’energia tangibile che da noi, i 5 vincitori, possa propagarsi ed arrivare fino a voi che la moda la comprate e a chi un po’ più in là ogni giorno con la sua creatività cerca di esaudire i vostri desideri.

12834847_10208944243107884_1409892819_n

Appuntamento ad aprile a Shanghai per la seconda importante tappa del programma di accelerazione del Global Change Award.

Il #filodellinnovazione, il #100percentcitrus, non si ferma qui!

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://www.bardscollective.com/dev/of/wp-content/uploads/2017/04/4.png);background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 620px;}